jump to navigation

Il problema immigrazione e la demagogia pre-elettorale 13 maggio 2009

Posted by cesenacinquestelle in Uncategorized.
trackback

a cura di Gianluca Amadio

Vorrei fare una dettagliata analisi del problema immigrazione, in risposta al comunicato fatto dalla capolista della Lega Nord Cesena, Sig.ra Antonella Celletti, l’8 maggio scorso su Romagna Oggi. Lo potete trovare qui:

http://www.romagnaoggi.it/cesena/2009/5/8/123430/

Andiamo per ordine. Il decreto sicurezza è un provvedimento che nulla a che fare con l’identità e i diritti dei cittadini italiani, i quali non perdono assolutamente nulla e nulla guadagnano da un provvedimento che è di per sé vergognoso e di nessuna utilità salvo quella della becera propaganda a fini elettorali.

Ad esempio, per sottrarsi al pericolo di denuncia da parte dell’ufficiale di stato civile, la madre straniera priva del permesso di soggiorno potrebbe evitare di registrare la nascita del figlio o di perfezionare il procedimento di riconoscimento dello stesso (il permesso di soggiorno per gravidanza è rilasciato alla madre, in virtù di quanto previsto dal TU immigrazione, solo se munita di passaporto o documento equipollente, ipotesi che spesso non si verifica). A causa del mancato riconoscimento, potrebbero aprirsi procedure di adottabilità di questi minori, con conseguenze anche gravi, sul diritto del minore, universalmente riconosciuto, a vivere e crescere insieme alla propria famiglia. Concepire una norma con simili possibili risvolti tradisce una natura violenta e incivile e solo chi non ha il rispetto della vita umana può pensare di proporre un provvedimento simile.

Secondo punto, nell’articolo sopra citato si mette in relazione la mancanza di sicurezza e lo scarseggiare dei servizi offerti ai cittadini con una immigrazione che si definisce incontrollata, ma non è certo colpa degli immigrati se, tagliando progressivamente le risorse ai comuni, vengono a mancare i servizi erogati ai cittadini; al contrario, l’accusa dovrebbe essere rivolta al governo attuale e alla sua maggioranza, compresa la Lega.

Sul piano della sicurezza, io trovo che gran parte del problema sia riconducibile alla lentezza della Giustizia e alla mancanza della certezza della pena, di nuovo si dovrebbe interrogare l’attuale maggioranza di governo sul perché in Italia si cerca di rendere i processi lunghi fino a farli finire in prescrizione piuttosto che celebrarli in tempi brevi e consentire che vengano emesse le sentenze ed erogate le eventuali pene.

Terzo, vorrei sapere dove si annida la colpa in chi ha una natalità superiore a quella dei cittadini italiani, se gli italiani fanno meno figli degli immigrati è forse colpa degli immigrati?

Quarto e ultimo punto, se la nostra società sta diventando multietnica non è di per sé una catastrofe, è semplicemente un fenomeno che va regolato e gestito al meglio con Leggi che garantiscano integrazione nel rispetto delle persone ma nel contempo sappiano individuare e punire i delinquenti a prescindere dalla nazionalità o dal credo religioso.

E’ puramente demagogico affermare che si possono chiudere le frontiere in un paese come quello italiano che ha migliaia di chilometri di coste e chi lo afferma, se ha un minimo di onestà intellettuale, sa di dire il falso, per cui è assolutamente di primaria importanza operare per una integrazione che sia garante dei diritti ma anche dei doveri di tutti, siano essi cittadini italiani o stranieri.

Aggiungo inoltre che se non avessimo l’apporto degli immigrati interi settori produttivi sarebbero paralizzati, parlo di lavori pesanti o pericolosi per svolgere i quali pochi cittadini italiani sono ormai disponibili, anche la tutela di gran parte degli anziani è demandata alle cure delle cosiddette “badanti” senza le quali molti dei nostri cari rimarrebbero abbandonati a se stessi o relegati in squallidi ricoveri.

Gianluca Amadio (candidato consigliere Cesena 5 Stelle)

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: