jump to navigation

Matteo Renzi “il grillino” 4 aprile 2011

Posted by cesenacinquestelle in Uncategorized.
trackback

Il Movimento 5 Stelle Cesena non può che esprimere alcune perplessità in merito a quanto letto sulla stampa locale in riferimento alla visita del Sindaco di Firenze Matteo Renzi svoltasi al teatro Verdi domenica pomeriggio.

In alcuni articoli apparsi sulla stampa locale si osanna Renzi come fautore della nuova politica. Quale sarebbe la nuova politica di Renzi? L’idea che “tutti coloro che si sentono di fare qualcosa per la collettività devono essere messi in condizione di farlo” per il Movimento 5 Stelle è uno dei principi cardine su cui si basa il Movimento stesso, peccato che, anni orsono, quando il Movimento si affacciò per la prima volta sulla scena politica italiana e cesenate, venne tacciato come antipolitica, anche da quegli schieramenti a cui Renzi appartiene.
Leggiamo dello stupore con cui vengono accolte le immagini del discorso di Bob Kennedy, mentre Renzi parla al pubblico cesenate, ma vorremmo ricordare che proprio durante la presentazione del candidato sindaco alle comunali di 2 anni fa, il Movimento 5 Stelle aprì l’evento di presentazione con la proiezione integrale del filmato sottotitolato in italiano.
Inoltre, l’utilizzo di quel filmato che spiega in maniera semplice come viene calcolato il PIL (ovvero tenendo conto anche delle produzioni di armi, dei costi derivanti dalle catastrofi, dai costi sostenuti per la salute), da parte di un politico che si autodefinisce “nuovo” e che nel frattempo sostiene l’utilizzo dell’incenerimento come sistema di smaltimento rifiuti, oppure che vorrebbe negozi e centri commerciali aperti anche il 1° Maggio oltre che a tutte le altre festività (in barba al diritto dei lavoratori di riposare nei giorni di festa), ci fa sorridere non poco.
Quello che ci sentiamo di dire ai cittadini cesenati e al PD cesenate, è che non c’era bisogno della visita di Renzi per avere nuove idee sulla politica e su come amministrare il territorio, basta dare ascolto a movimenti come il nostro nato e composto da cittadini onesti il cui solo interesse e la collettività, oppure dare voce alla miriade di associazioni e comitati che popolano il nostro territorio. D’altra parte, lo dimostra il recente avvento del Wi-fi gratuito, che come tutti ricordano è un cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle sin dalla sua nascita.
Quindi, ben venga il confronto politico e delle idea, ma all’amministrazione comunale e al PD Cesenate vorremmo ricordare che i cittadini e gli schieramenti politici “opposti”, hanno già tantissime belle idee che possono essere applicate già domani, basta ascoltare un po’ di più e mettere da parte gli interessi che non siano della collettività.

Annunci

Commenti»

1. Si - 5 aprile 2011

ha ha ha ha haaa!

2. Denis - 6 aprile 2011

un’altro che ha scoperto l’acqua calda, come scritto nell’articolo, basta ascoltare un po’ di più e mettere da parte gli interessi che non siano della collettività.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: